MONTALTI (PD) “UN PROGETTO STRATEGICO PER TUTTA LA CITTÀ”

Prosegue in Regione Emilia-Romagna il percorso del PRIT 2025, Piano Regionale Integrato dei Trasporti, che rappresenta il principale strumento di pianificazione della mobilità della Regione e che vede coinvolta la III Commissione assembleare Mobilità e Territorio, di cui la Consigliera regionale Lia Montalti è capogruppo per il Partito Democratico.

“Il lavoro che in queste settimane abbiamo fatto sul PRIT 2025 – dice Montalti – è stata l’occasione per riprendere e sostenere le priorità infrastrutturali anche per il territorio Cesenate. Il percorso che porterà all’approvazione definitiva del Prit proseguirà nei prossimi mesi. Oggi siamo nella fase di adozione, ed è già stato possibile in commissione, attraverso gli emendamenti al testo originario, evidenziare alcune priorità da presidiare, come la circonvallazione di Calabrina, che, anche in vista della costruzione del nuovo Ospedale, rappresenta un intervento importante da concretizzare”.

Del progetto della circonvallazione di Calabrina si era discusso in una conferenza stampa, il 23 aprile scorso, alla presenza dell’Assessore regionale alle infrastrutture e trasporti Raffaele Donini e dell’allora candidato a Sindaco di Cesena Enzo Lattuca.

“L’inserimento esplicito della circonvallazione di Calabrina nel PRIT, attraverso l’emendamento approvato oggi in commissione e di cui sono stata firmataria – afferma la Consigliera regionale Lia Montalti – ci permetterà, quando il PRIT verrà approvato nel prossimo mese di ottobre, di fare un ulteriore passo in avanti per rafforzare l’importanza della realizzazione di questa opera e per cercare di individuare le risorse necessarie per la sua realizzazione. Allo stesso tempo, nei prossimi mesi, mi impegnerò affinché ci sia attenzione da parte della Regione insieme al Comune di Cesena, anche per quel che riguarda la valutazione delle infrastrutture che dovranno servire al nuovo Ospedale, in modo da permettere in futuro un accesso rapido e agevole al servizio ospedaliero anche da parte del  territorio e dei comuni circostanti.”

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.