Seleziona una pagina

Presentata dalla Consigliera regionale PD Lia Montalti un’interrogazione alla Giunta dell’Emilia-Romagna per approfondire la questione della cassa integrazione in deroga e del finanziamento del relativo fondo nazionale per il 2015. È giunta nelle ultime ore, a tal proposito, la notizia del decreto a firma dei Ministri Padoan e Poletti che consente la copertura per il periodo settembre-dicembre 2014 per la CIG in deroga: in arrivo per l’Emilia-Romagna 18 milioni e 618 mila euro.

Secondo i dati presentati dalla Uil nel primo trimestre del 2015, nella Provincia di Forlì Cesena, le ore della cassa integrazione in deroga si sono drasticamente ridotte rispetto al medesimo periodo del 2014.

È un dato da approfondire con grande attenzione – riporta Montalti commentando i dati – perché potrebbe avere una duplice interpretazione, potrebbe infatti indicare che ci troviamo di fronte ad una ripresa occupazionale, come auspichiamo, oppure, al contrario, potrebbe indicare che sono in atto chiusure di aziende

Anche se si stanno registrando alcuni segnali di ripresa da valorizzare al massimo,  purtroppo la crisi economica ed occupazionale, continua ancora a farsi sentire nei nostri territori e la preoccupazione per la tenuta delle nostre comunità continua ad essere è forte. Strumenti come la cassa integrazione sono stati elementi importanti in questi anni difficili, per sostenere le aziende, i lavoratori e le famiglie in difficoltà. È  quindi con grande preoccupazione che rilevo come il fondo nazionale per la cassa integrazione in deroga risulti ad oggi coperto nel 2015 per soli cinque mesi” spiega Montalti. “Sappiamo che quel fondo deve essere finanziato dal Governo nazionale, e che la Giunta dell’Emilia-Romagna sta facendo tutto il possibile affinché lo stanziamento delle risorse mancanti da Roma sia confermato rapidamente” richiama la Consigliera PD. “Da parte mia, raccogliendo anche le giuste richieste dei Sindaci dell’Unione dei Comuni Valle del Savio, oltre che dei sindacati, voglio sollecitare la Regione a proseguire in tal senso facendosi carico fino in fondo di questo problema.”

 

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.