Seleziona una pagina

Cari Amici,

Ripartiamo con un appuntamento importante. Venerdì 5 febbraio alle ore 20.45 presso la sede del Pd di Cesena, in viale Bovio 48, vi aspetto per un #OpenRegione, insieme al Segretario regionale PD Paolo Calvano. Una bella occasione per confrontarci sul lavoro che stiamo portando avanti in Regione, ma anche per parlare delle sfide che ci attendono nei prossimi mesi a livello locale e nazionale, come il referendum costituzionale.

 20150205_openregione

 

Voglio condividere con voi un pensiero che esula dai temi regionali, ma che riguarda tutti noi. La discussione che è in atto sulla sospensione del trattato di #Schengen, ovvero sulla di libera circolazione dei cittadini all’interno del territorio europeo, non è una semplice misura per proteggerci dal terrorismo. Stiamo mettendo in discussione la nostra idea di Europa e quanto di meglio il progetto europeo ci ha dato fino ad ora, ovvero la libertà di muoverci, di viaggiare, di studiare e lavorare nei paesi europei, come se fossimo in un unico paese.

Questa libertà è uno dei valori fondanti della nostra cittadinanza europea, fortemente voluto, e costruito passo dopo passo, a partire dalle macerie dell’Europa in guerra, fino al progetto di una Europa libera e democratica.

In questi anni abbiamo fatto poco, troppo poco, per continuare a nutrire quel progetto di Europa democratica. Abbiamo fatto poco, troppo poco, per consolidare la consapevolezza di quanto sia importante ed unica questa libertà, soprattutto in quelle generazioni che sono nate in un’Europa unita e che non conoscono cosa significa avere dei confini tra i paesi europei.

Davvero crediamo che la risposta al terrorismo sia quella di tornare a chiudere i nostri confini interni? Davvero possiamo pensare che la rinuncia ad un pezzo della nostra cittadinanza europea sia il giusto prezzo da pagare per essere più sicuri?

Credo che la posizione del nostro Governo, con il confronto serrato che si sta portando avanti siano indispensabili per poter dare una risposta a questa fase così complicata, senza dover rinunciare al progetto di un’Europa unita.

Scusate per la lunghezza di questa riflessione, ma come sapete credo che il tema europeo sia davvero prioritario, ancor più in questi momenti difficili.

 

A presto (spero il 5 febbraio all’OpenRegione!)

 Lia


   attività regionale

 

#TrenoBici – è stata approvata la risoluzione di cui sono prima firmataria a sostegno dell’intermodalità treno-bici e della gratuità del trasporto delle bici in treno.

#PianoRifiuti – In III Commissione è partito l’iter assembleare del Piano regionale dei rifiuti. Il Piano stabilisce un nuovo approccio nella gestione dei rifiuti, in continuità con quanto previsto nella legge regionale 16/2015 che abbiamo approvato ad ottobre.

#Inceneritori – Ho presentato insieme ai consiglieri Zoffoli, Ravaioli e Rontini  una interrogazione alla Giunta per chiedere maggiori controlli sui due inceneritori presenti nel forlivese

#SFIR – ho firmato una risoluzione, approvata all’unanimità dall’Assemblea Legislativa.

#GiocodAzzardo – Con Paolo Zoffoli e Valentina Ravaioli abbiamo inviato ai sindaci della provincia di Forli-Cesena una lettera che entra nel dettaglio di tutti gli strumenti e le risorse che la regione sta mettendo in campo per il contrasto delle ludopatie

#Cesenatico – Ho presentato un’interrogazione alla Giunta circa la programmazione di interventi di manutenzione e dragaggio del portocanale di Cesenatico.


 

news dalla regione

 Continua l’impegno sul fronte del risparmio e della semplificazione, con la nuova organizzazione regionale le Direzioni generali passeranno da 10 a 5 e sono previsti risparmi per oltre 36 milioni di euro entro il 2019

Segnalo inoltre il libro bianco “I quattro pilastri di una nuova governance regionale”

Servizio civile: al lavoro sul nuovo piano di programmazione triennale, 600 mila euro all’anno investiti sui progetti. 

Al via gli incontri di confronto per la realizzazione del nuovo Piano energetico regionale

La Regione ha previsto un mese di abbonamento gratuito (maggio 2016) per i pendolari come risarcimento per i disagi legati ai disservizi dello scorso anno.


bandi

Start up innovative e dell’Internazionalizzazione usciti i bandi 2016

Agenda digitale: Banda ultra larga, un bando per i Comuni

Sono usciti i primi cinque bandi per l’innovazione in agricoltura del PSR (Piano di Sviluppo Rurale) per una disponibilità di oltre 12.630.000 euro

Valorizzazione dei beni culturali ed ambientali pubblici

Prolungato fino al 31 gennaio 2016 il Fondo di finanza agevolata STARTER per le Pmi

 

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.