Montalti (PD) “Un piccolo aiuto per migliorare la qualità della vita delle pazienti”

La Regione Emilia-Romagna ha deciso di essere a fianco delle donne durante le cure antitumorali. Lo fa mettendo a disposizione un contributo di 400 euro per l’acquisto di parrucche da parte delle pazienti che perdono i capelli in seguito a trattamenti chemioterapici o radioterapici per la cura di patologie oncologiche. Il contributo verrà assegnato una tantum, indipendentemente dall’Isee e dalla situazione reddituale della paziente.

“L’impegno che come PD avevamo chiesto alla Giunta regionale – afferma soddisfatta la Consigliera regionale Lia Montalti – diventa realtà. Un piccolo ma significativo risultato che va proprio nella direzione di stare vicino alle persone che soffrono, soprattutto alle donne. Le parrucche per queste pazienti rappresentano infatti veri e propri presidi sanitari che aiutano ad affrontare un forte disagio psicologico dettato dalla malattia ed è giusto che siano riconosciuti come tali”.

“Un segno di attenzione e di sensibilità – conclude Montalti – che risponde ad un bisogno reale, ma che in più, in modo concreto e discreto, avvicina le Istituzioni a chi è impegnato in un difficile percorso di cura e sofferenza. La nostra battaglia non si fermerà qua, ora ci rivolgeremo al Ministero della Salute per chiedere di inserire queste prestazioni nell’ambito dei Livelli essenziali di assistenza (Lea) e nel Patto per la salute affinché diventi un diritto in tutto il Paese.”

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.