Seleziona una pagina

Monitoraggio settimanale e dati verificabili da tutti

“La riduzione dei tempi d’attesa in sanità era uno dei principali e più significativi impegni che ci eravamo presi in campagna elettorale e che fin dall’insediamento della Giunta Bonaccini abbiamo sollecitato a realizzare. I risultati ci sono e sono visibili. – spiega Lia Montalti, Consigliera regionale PD, che richiama il percorso intrapreso a riguardo – Dopo un lungo e preciso monitoraggio dell’esistente, territorio per territorio, la Regione ha predisposto un piano con chiari obiettivi da realizzare attraverso l’aumento del tempo e dei giorni dedicati alle visite e anche con la creazione di nuovi posti di lavoro. Pochi mesi dopo l’implementazione di quel piano, i dati erano già sensibilmente migliorati e oggi su Cesena possiamo contare il 96% di visite specialistiche e prestazioni diagnostiche che rispettano i tempi dettati dalla Regione: entro 30 giorni dalla richiesta nel caso delle prime visite, entro 60 giorni per le prestazioni strumentali”.

Ma il vero salto di qualità è stato fatto rendendo verificabili a chiunque questi dati: ogni cittadino può infatti monitorare i tempi di attesa registrati settimanalmente dalla Regione Emilia-Romagna per 42 visite ed esami diagnostici sul sito web www.tdaer.it

“È uno strumento messo in campo in nome della trasparenza e che aiuta anche a fare emergere le criticità. Dati concreti che i cittadini possono visionare – dice Montalti – e soprattutto una attenzione che deve essere costante all’efficienza e alla qualità del servizio, sono sempre la risposta migliore alle polemiche che di tanto in tanto emergono. Si può sempre fare meglio, ma credo che sulle liste di attesa abbiamo intrapreso il percorso giusto”.

 

 

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.