MONTALTI (PD): “ IL GOVERNO RISPONDE ALLE RICHIESTE DELL’EMILIA-ROMAGNA”

“La nostra agricoltura è duramente colpita dalla cimice asiatica, un’emergenza non solo locale, ma anche nazionale – afferma la Consigliera regionale Lia Montalti – È necessario accelerare sul fronte della ricerca, con un’attenzione particolare alle possibilità offerte dalla vespa samurai, il più promettente antagonista naturale della cimice. Al contempo si devono mettere in campo sin da subito strumenti a supporto delle imprese colpite”.

I numeri parlano chiaro. Danni per oltre 350 milioni di euro per le sole pere, pesche e nettarine, mezzo milione di giornate lavorate in meno e un perdita media per ettaro che può essere calcolata in 8.600 euro. Questa la prima provvisoria stima dell’impatto che la cimice sta avendo nel Nord Italia, con un impatto preoccupante e negativo anche per gli agricoltori dell’Emilia-Romagna.

“Come Regione Emilia-Romagna stiamo facendo la nostra parte – sottolinea Montalti –, abbiamo infatti già raddoppiato le risorse per il credito agevolato portandole a 3 milioni di euro e dando priorità agli agricoltori danneggiati dalla cimice asiatica. Abbiamo anche messo nero su bianco una serie di richieste e priorità da affrontare a livello locale, nazionale ed europeo”.

“È positiva la notizia data lunedì a Ferrara dalla Ministra per l’agricoltura Teresa Bellanova, che ha annunciato l’istituzione nella prossima Legge di Bilancio di un fondo triennale  da 80 milioni di euro. Si tratta di primo segnale importante – conclude Montalti –, per le imprese così duramente danneggiate. L’auspicio è che ora il Fondo possa essere ulteriormente rafforzato durante l’iter parlamentare”.

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.