Seleziona una pagina

La Regione preveda una campagna di informazione per le famiglie e le Camere legiferino per la sicurezza dei bambini

La Regione Emilia-Romagna lancia un appello al Parlamento: sia introdotto in Italia l’obbligo di installare dispositivi antiabbandono nelle automobili.

“Come già fatto anche da altre Regioni, penso a Toscana e Lazio – spiega la Consigliera regionale PD Lia Montalti – abbiamo approvato all’unanimità una legge che si rivolge proprio alle Camere, al fine di legiferare in tal senso. In Parlamento giacciono già da tempo alcuni disegni di legge per prevedere l’installazione obbligatoria di dispositivi antiabbandono nelle auto, pensiamo sia urgente procedere evitando altre tragedie”.

“Negli anni le tecnologie hanno potuto fare molto per aumentare il livello di protezione dei piccoli. Oggi sul mercato italiano esistono dispositivi in grado di segnalare la presenza del bambino sul seggiolino posteriore nel caso di allontanamento dalla vettura da parte di chi è alla guida. Molti però, anche tra i genitori più attenti, non ne sono a conoscenza. – sottolinea la Consigliera cesenate – Ecco perché come PD abbiamo proposto che la Regione Emilia-Romagna si attivi per promuovere l’informazione a famiglie e operatori rispetto all’esistenza di questi sistemi”.

“A volte basta poco per evitare i risvolti più drammatici: in assenza di informazione e di obblighi di legge, però, ce ne rendiamo conto quando è troppo tardi e vogliamo evitare, per quanto di nostra competenza, di leggere ancora di bambini dimenticati in auto da parte di chi se ne prende cura” conclude Montalti.

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.