Seleziona una pagina
“Lo sviluppo della rete regionale per la mobilità ciclopedonale, insieme alla promozione della cultura ciclabile, sono elementi chiave nelle politiche della mobilità sostenibile della Regione Emilia-Romagna” afferma con convinzione Lia Montalti, Consigliera regionale e Capogruppo PD in Commissione Territorio, ambiente e mobilità.
“È fondamentale – prosegue la Consigliera – offrire percorsi sicuri e servizi dedicati a chi si muove in bicicletta, soprattutto nel percorso casa lavoro, ma uno dei problemi più ricorrenti nelle nostre città è la mancanza di parcheggi custoditi dove poter lasciarla al sicuro dai furti. Per questo, con un documento presentato dal PD in Regione, chiediamo alla Giunta di promuovere la nascita di strutture di questo tipo, le cosiddette velostazioni, sostenendo i comuni, come quello di Cesena, che vogliono investire in questi progetti”.
“Nei giorni scorsi ho viaggiato da Cesena a Bologna con treno e bici e ho usufruito della velostazione di Bologna, aperta 7 giorni su 7, posizionata in una zona strategica, vicino alla stazione e in pieno centro, e che offre anche una ciclofficina attrezzata per la manutenzione e la riparazione, il bike caffè, il servizio di noleggio, insieme all’opportunità di fare formazione, socialità, realizzare eventi, tour guidati e consegne delle merci in bici – richiama Montalti, che aggiunge – Si tratta di un’esperienza molto importante, che può essere determinante nel promuovere l’uso della bicicletta, fare da traino per un turismo sostenibile e contribuire a creare nuovi posti di lavoro. Non a caso all’esperimento realizzato a Bologna sta guardando il Comune di Cesena, che ha già stanziato i fondi per la progettazione di una velostazione da realizzare nei pressi della stazione ferroviaria”.
“Mi auguro che il progetto sia realizzato presto. Strutture come queste vanno promosse e incentivate. Nella risoluzione – conclude Montalti – sollecitiamo la Regione ad aiutare gli enti locali interessati a questo tipo di iniziativa, verificando l’opportunità di utilizzare a tale scopo i fondi europei dedicati alla mobilità sostenibile”.

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.