Lia Montalti (Consigliera regionale PD) “Dal governo 4 milioni di euro per supportarne lo sviluppo”

Ieri, nel corso della riunione del Comitato nazionale Aree interne, è stata ufficializzata la decisione di istituire la nuova area interna “Appennino forlivese e cesenate”. I Comuni della nuova area sono: Civitella di Romagna, Galeata, Portico e San Benedetto, Premilcuore, Rocca San Casciano, Santa Sofia, Tredozio, Bagno di Romagna e Verghereto. 

Questa nuova area interna riceverà importanti risorse nazionali della SNAI (Strategia nazionale per le Aree interne) pari a 4 milioni di euro, a cui si integreranno i fondi previsti per le Aree montane e interne programmati con i fondi europei, Programmi Operativi Regionali FESR e FSE+ 2021-2027 e le altre programmazioni in fase di definizione FEASR, FEAMPA e FSC. 

“Un risultato importante per i 9 comuni del nostro territorio, che arriva al termine di un lungo negoziato con il Governo. Alle aree interne verranno infatti destinate ingenti risorse, oltre ai fondi statali, arriveranno anche 825 milioni di euro provenienti dal PNRR e 300 milioni dal Fondo complementare per l’implementazione delle infrastrutture stradali. Si tratta di risorse fondamentali per rilanciare il potenziale di queste aree, valorizzando le opportunità che il territorio offre, anche da un punto di vista culturale e artistico, ed evitando il problema dello spopolamento. Per fare ciò è necessario garantire una maggiore diffusione e qualità dei servizi essenziali, come l’istruzione, i servizi socio-sanitari e le possibilità occupazionali, con un chiaro obiettivo: nessuno deve essere lasciato indietro”.

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.