Seleziona una pagina
Il Gruppo PD in Consiglio regionale chiede alla Giunta di “sollecitare il Governo per mettere in campo tutte le misure possibili per arrivare in tempi rapidi e certi al rinnovo dei contratti del pubblico impiego, per valorizzare l’importante contributo dato alla crescita del nostro Paese dal personale della pubblica amministrazione”. La richiesta è contenuta in una risoluzione depositata ieri, a pochi giorni dallo sciopero regionale del 24 maggio indetto da tutte le sigle sindacali per il rinnovo dei contratti dei dipendenti pubblici e di tutti i lavoratori dei comparti del terzo settore.
“Lunedì scorso – interviene Lia Montalti, Consigliera regionale PD – insieme ai parlamentari PD Enzo Lattuca e Mara Valdinosi, ho incontrato a Cesena i rappresentanti dei sindacati provinciali della funzione pubblica di CGIL, CISL e UIL. Abbiamo riconosciuto la necessità di riprendere in mano la questione dopo che sia la Corte Costituzionale, con la sentenza n. 178 del 24 giugno 2015, sia diversi giudici ordinari, hanno riconosciuto l’illegittimità del blocco dei contratti del pubblico impiego”.
Sicuramente, dopo che diversi fattori hanno portato alla necessità di contenere la spesa pubblica e rientrare nei parametri di bilancio imposti dall’Unione Europea, intervenendo anche sulla pubblica amministrazione – prosegue Montalti – ora pensiamo sia arrivato il momento di valorizzare il personale e arrivare in tempi rapidi al rinnovo del contratto. Con il documento sottoscritto, chiediamo che anche la nostra Regione si faccia carico di questa sollecitazione e intervenga in sede nazionale”.

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.