Regione e enti locali uniti per garantire un servizio essenziale

La riorganizzazione degli uffici postali e del servizio di consegna della corrispondenza torna al centro del dibattito anche in Regione.
Dopo la bocciatura del programma di riduzione dei servizi postali in Italia e in altri Paesi da parte del Parlamento Europeo e le recenti decisioni assunte della giustizia amministrativa, l’ultima delle quali, di pochi giorni fa, che ha visto il Consiglio di Stato accogliere il ricorso del Comune di Civitella contro la chiusura dell’ufficio postale di Voltre, anche i Sindaci dell’Unione dei Comuni Valle Savio si sono espressi, ancora una volta, per chiedere che siano mantenuti i livelli essenziali del servizio postale.
“In Regione abbiamo affrontato anche negli scorsi mesi la questione – sottolinea la Consigliera regionale PD Lia Montalti – ed è fondamentale continuare a ribadire come il servizio postale, soprattutto nei piccoli centri, abitati per lo più da anziani, sia davvero un’esigenza e un presidio importante per le comunità, chiedendo a Poste Italiane di modificare le proprie politiche nel territorio. Le richieste dei territori sono inoltre in linea con l’intervento recente dell’Europarlamento, che ha dichiarato che il servizio universale postale deve continuare a essere fornito nella misura massima, ovvero per cinque giorni alla settimana, e che le reti postali devono essere ben funzionanti, con un numero sufficiente di punti di accesso nelle regioni rurali, remote o scarsamente popolate”.
“Oggi ho depositato un’interrogazione – annuncia Lia Montalti – per chiedere alla Giunta della Regione quali iniziative siano già state promosse nei confronti di Poste Italiane, e alla luce delle ulteriori sollecitazioni arrivate dai comuni, quali azioni verranno attivate per fare mantenere o ripristinare su tutto il territorio regionale i livelli di servizi postali così come definiti dal Parlamento europeo”.
“È necessaria infatti, e tra enti locali e Regione, e stiamo proprio agendo in tal senso – assicura la Consigliera – un’azione congiunta da parte di tutti i livelli istituzionali per presidiare e garantire un servizio che è fondamentale per tutte le comunità”.

 

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.