Seleziona una pagina

Newsletter #35 – Ottobre 2017

Cari Amici,
Il presidente Bonaccini ha firmato alcuni giorni fa con ipresidente del Consiglio Gentiloni l’intesa che apre il percorso per una maggiore autonomia della Regione Emilia-Romagna.
Non l’abbiamo fatto attraverso dei Referendum costosi ed inutili (Lombardia e Veneto hanno speso 55 milioni di euro per il referendum senza entrare però davvero nel merito), ma appellandoci alla Costituzione, l’art. 116 che già prevede la possibilità per le regioni più virtuose di poter avere più autonomia, con più competenze e quindi più risorse.
L’abbiamo fatto puntando su un percorso di confronto con le istituzioni, con gli stakeholder e con i territori, che si è concluso con il voto da parte dell’Assemblea Legislativa delle Linee di indirizzo (qui puoi vedere il mio intervento durante la discussione).
Quattro sono le aree strategiche su cui puntiamo per rendere la nostra regione più competitiva, equa ed attrattiva: lavoro, istruzione tecnica e professionale; internazionalizzazione delle imprese, ricerca scientifica e tecnologia, sostegno all’innovazione; sanità e welfare; territorio e rigenerazione urbana, ambiente e infrastrutture.
Sè aperto dunque un percorso importante che può portare opportunità e risorse a tutto il territorio regionale, e sul quale continueremo a lavorare con impegno e concretezza.
Vi terrò aggiornati!!
Lia 

Terzo settore. Abbiamo approvato in Assemblea legislativa la nuova legge sul terzo settore. In Emilia-Romagna sono 3.077 le organizzazioni di volontariato e 3.993 le associazioni di promozione sociale. Con questa norma si modificano le forme di rappresentanza e partecipazione del Terzo settore in modo da garantire un nuovo assetto di governance più snello ed efficace. Nasce anche l’Osservatorio regionale del Terzo settore.
>il comunicato
>l’infografica
>il link

Cammini. E’ stata approvata in Assemblea la risoluzione, di cui sono prima firmataria, per la valorizzazione de cammini religiosi, tra i quali la Via Romea Germanica, il cammino di San Vicinio e il cammino di San Francesco.
>il comunicato
>la risoluzione

DEFR 2018-20. Abbiamo approvato in Assemblea Legislativa il Documento economico-finanziario della Regione Emilia-Romagna, il principale strumento di programmazione contenente le linee programmatiche dell’azione di governo regionale.
>l’articolo
>l’infografica


Piccoli esercizi commerciali. Ho firmato, insieme ad altri Consiglieri del PD e di SI, il progetto di legge che prevede di sostenere con sgravi e finanziamenti i piccoli esercizi rurali e montani che sono un punto di riferimento per quei cittadini che vivono in aree a forte rischio di spopolamento.
>il link
>il comunicatoDiga di Ridracoli. Qualche settimana fa la Commissione Territorio e Ambiente, di cui faccio parte, si è riunita alla diga di Ridracoli. Tanti i temi su cui ci siamo confrontanti a partire dalle risposte in termini di servizi e qualità dell’acqua che il sistema idrico della Romagna è riuscito a garantire anche in una estate estremamente siccitosa come quella di quest’anno.
>il link

Risoluzione settore moda. Via libera dalla Commissione Politiche economiche dell’Assemblea Legislativa regionale alla risoluzione presentata dal Partito Democratico per sostenere le imprese del settore moda.
>il comunicato
>la risoluzione

Rischio sismico. Dalla Regione Emilia-Romagna oltre 5 milioni di euro per la sicurezza di scuole e municipi. Nella provincia di Forlì-Cesena finanziamenti per quasi 2,5 milioni di euro.
>l’articolo
>il link

Vaccini. La legge regionale funziona, ad un anno dall’approvazione in Emilia-Romagna copertura risalita al 96,6%, oltre la soglia di sicurezza.
>il comunicato
>il link


Adolescenza. Ne abbiamo parlato qualche giorno fa a Cesena con la vice-presidente della Regione Elisabetta Gualmini in un incontro promosso dalla Provincia, rivolto ad istituzioni ed operatori del Terzo settore.
L’obiettivo regionale è quello di lanciare un piano per l’adolescenza e per farlo si parte dai territori, dai progetti e dai servizi messi in campo, dall’ascolto e dai suggerimenti di chi ogni giorno mette in gioco le proprie competenze e la propria passione per i ragazzi.
>il link 

Lago di Quarto. Qualche giorno fa sono stata a Sarsina insieme all’assessore al Turismo Andrea Corsini per conoscere più da vicino il progetto di valorizzazione ambientale e turistica del Lago di Quarto, promosso dai cittadini, dalle associazioni e dalla Proloco e dalle istituzioni locali.
>il link

Destinazione Romagna. Assieme all’assessore regionale Andrea Corsini abbiamo toccato con mano le diverse realtà del nostro territorio, attraverso i progetti e le proposte turistiche messe in campo da imprese, operatori, associazioni, comuni ed unioni.
>il link

FattoreR. Ho partecipato al primo Forum dell’economia della Romagna, un’importante occasione di confronto su visioni e progettualità per la crescita della Romagna, puntando su attrattività, competitività e crescita sostenibile.
>il link

Protezione civile. Ho partecipato, assieme all’assessore regionale Paola Gazzolo, all’inaugurazione la nuova sede a Cesena del Centro Sovracomunale di Protezione Civile.
>il link


Servizi innovativi per le PMI. Il bando si rivolge alle piccole e medie imprese impegnate in percorsi di innovazione tecnologica e diversificazione dei propri prodotti e/o servizi, con l’obiettivo di accrescere la quota di mercato o di penetrare in nuovi mercati.
>il bando

Imprese. Contributi a progetti di promo-commercializzazione turistica realizzati da imprese, anche in forma associata.
>il bando

Turismo rurale. Dalla Regione Emilia-Romagna un bando da oltre un milione di euro per promuovere il turismo rurale.
>il bando

Promozione del vino. Oltre 6 milioni di euro per sostenere la promozione del vino nei mercati esteri extraeuropei.
>il bando

Energia. Il bando è rivolto alle piccole e medie imprese. Sarà coperto il 100% dei costi degli interventi sostenuti: le domande entro il 3 novembre 2017.
>il bando

Agricoltura. Aiuto all’avviamento di imprese extra-agricole in zone rurali.
>il bando

Agricoltura. Bando rivolto all’insediamento dei giovani agricoltori e all’ammodernamento di aziende agricole dei giovani agricoltori.
>il bando

Agricoltura. Oltre 2 milioni di euro per la viabilità delle strade rurali. La Regione Emilia-Romagna ha messo a bando risorse dal Psr con l’obiettivo di migliorare le prestazioni economiche delle aziende agricole e incoraggiarne la ristrutturazione e l’ammodernamento.
>il bando

Sociale. Bando della Regione che mette a disposizione 2,8 milioni di euro per Comuni, Terzo settore, associazioni di genitori e singoli familiari. Fondi per appartamenti o soluzioni di co-housing. Domande entro il 31 gennaio
>il bando

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.