Seleziona una pagina

Cari amici,

mancano pochi giorni al Referendum del 4 dicembre.

Il mio appello è che ciascuno scelga sulla base non della pancia, ma della testa, entrando nel merito, valutando i contenuti della proposta e cercando serenamente di capire cosa sia giusto fare per il nostro Paese e per il nostro futuro.

In questi mesi mi sono impegnata per cercare di spiegare le ragioni del SI, partecipando a tanti confronti, banchetti, iniziative in tutto il territorio cesenate (tra gli altri ricordo la bella serata fatta a Cesena lunedì scorso con la presenza della Ministra Maria Elena Boschi).

Mi sono impegnata non per appartenenza ad una parte politica, ma perché credo davvero che la riforma costituzionale, su cui siamo chiamati ad esprimerci, sia una occasione per far funzionare meglio il nostro Paese e le sue istituzioni. 

L’ho fatto con passione, e con impegno, perché finalmente tanti temi di cui abbiamo sentito parlare per anni possono concretizzarsi e diventare realtà. La riforma costituzionale infatti, attraverso la semplificazione del processo legislativo, vuole superare il bicameralismo paritario, ridurre i costi di funzionamento delle istituzioni, fare chiarezza nel rapporto tra Stato e Regioni, riconoscere le autonomie locali attraverso il Senato della Repubblica, valorizzare la partecipazione dei cittadini. 

Dire SÌ a questa riforma per me significa non aver paura del futuro, aver fiducia nel nostro paese, avere il coraggio di cambiare, consapevoli che questa volta il cambiamento non solo è possibile ma è a portata di mano.

Cari Amici, scegliamo la speranza e la concretezza, perché se vince il SÌ il 5 dicembre sappiamo cosa ci aspetta. È tutto scritto nella riforma costituzionale. 

Il 4 dicembre scegliamo con la testa … e anche col cuore! #BastaunSI 

Un caro saluto
Lia


Per approfondire i contenuti della riforma: 


collage referendum vs7

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.