Seleziona una pagina

3_fiber_optic_lighting_cable_wholesale

Lia Montalti: “Nel Cesenate interventi in 15 Comuni per portare la connessione veloce e superveloce a tutta la popolazione”

“La Regione Emilia-Romagna, nel campo dell’infrastrutturazione digitale del territorio, ha annunciato da tempo di voler estendere entro il 2020 la rete pubblica per la banda ultralarga a tutti i Comuni del territorio regionale. In particolare, l’intento è di raggiungere le cosiddette aree bianche, ovvero quelle periferiche in cui gli operatori privati non investono perché a fallimento di mercato e dove internet ultra veloce arriverà solo grazie ai finanziamenti pubblici. In queste aree è previsto un finanziamento pubblico complessivo pari a 238,7 milioni di euro provenienti dal Fondo nazionale per la Coesione e lo Sviluppo e da fondi regionali derivati dalla programmazione di quelli europei FEASR e FESR” spiega la Consigliera regionale PD Lia Montalti.

“L’Agenda digitale regionale ha l’obiettivo specifico di garantire connessioni ad almeno 30 Mbps per tutti e per l’85% della popolazione una connessione ad almeno 100 Mbps. – entra nel dettaglio la consigliera – Nelle aree bianche individuate dalla Regione, Lepida spa realizza le dorsali dove mancano, poi interviene Open Fiber, azienda selezionata da un bando nazionale, per fare l’accesso, cioè l’ultimo tratto verso cittadini e aziende”.

“Nel territorio del Cesenate, i lavori di scavo e posa di fibre sono così programmati: San Mauro Pascoli e Mercato Saraceno nel 2017, Cesena, Bagno di Romagna, Verghereto, Gambettola, Sarsina, Savignano e Sogliano nel 2018, Cesenatico e Roncofreddo nel 2019, infine Longiano, Gatteo; Borghi e Montiano nel 2020. In parallelo – conclude Montalti – al di fuori delle aree bianche, ci saranno interventi dei singoli comuni o di operatori privati”.

 

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.