Seleziona una pagina

#Newsletter46
Aprile 2018

Cari Amici,

Qualche giorno fa un gruppo di ragazzi delle scuole di Cesena ha visitato l’Assemblea Legislativa nell’ambito del progetto “ConCittadini”  (http://www.assemblea.emr.it/cittadinanza/attivita/conCittadini).
Insieme ai consiglieri regionali del nostro territorio ho provato a raccontare loro di cosa si occupa la Regione e il lavoro quotidiano che portiamo avanti in Assemblea Legislativa. 

E’ stato un bel momento, una occasione di confronto importante, su cui l’Assemblea Legislativa sta puntando molto, infatti sino ad ora i ragazzi emiliano-romagnoli che hanno partecipato al progetto ConCittadini sono stati più di 150 mila (il progetto è nato 5 anni fa). 

Aprire le porte delle istituzioni ai ragazzi è il miglior modo per provare a vedersi attraverso i loro occhi, e anche una opportunità per riflettere su quali risposte e strumenti come Regione mettiamo in campo per i più giovani. 

E proprio in questi giorni è partito il percorso del “Patto per i Giovani”, avviato sul modello positivo del Patto per il lavoro, con l’obiettivo di condividere una strategia per mettere in campo nuove opportunità per i giovani emiliano-romagnoli, sostenendoli nella ricerca di esperienze di lavoro di qualità, accompagnandoli nell’avvio di progetti imprenditoriali e di lavoro autonomo, agevolando esperienze formative anche all’estero, costruendo percorsi di partecipazione giovanile, per aiutarli a costruire il proprio futuro in Emilia Romagna. 

Naturalmente vi terrò aggiornati su come proseguirà l’iter del Patto per i Giovani e sopratutto su tutti gli strumenti e le opportunità che verranno messe in campo!

A presto,

Lia


L’Unione europea ha approvato il piano che permetterà, già da quest’estate, a trentamila diciottenni europei di usufruire gratuitamente di un pass da 510 euro per viaggiare in treno attraverso 30 Paesi del continente, lungo una rete di 170mila chilometri. Ed il progetto sarà replicato almeno fino al 2020.

Un’opportunità che anche noi come Assemblea Legislativa avevamo sollecitato votando all’unanimità una risoluzione di cui sono prima firmataria.
>il comunicato
>il post


La Regione mette in campo diversi interventi per abbattere le barriere alla comunicazione per il riconoscimento della lingua dei segni, nonché per la prevenzione, la cura della disabilità uditiva e la diffusione di ogni tecnologia che possa favorire un ambiente accessibile nelle famiglie, nella scuola, nella comunità e nella rete dei servizi.

Con l’obiettivo di superare le barriere che impediscono alle persone con disabilità uditiva, circa 4 mila in Emilia-Romagna, di vivere a pieno la loro quotidianità e di poter accedere a una vita di relazione.
>il comunicato


La Regione Emilia-Romagna stanzia4 milioni di euro, in due anni, perl’installazione di ascensori e montascale negli stabili di edilizia residenziale pubblica che ne sono sprovvisti.

Attraverso uno specifico bando, saranno finanziati, oltre a questi interventi, anche lavori per l’abbattimento degli ostacoli presenti in appartamenti o spazi comuni, all’interno dei palazzi, che costituiscono un limite o un impedimento per chi si muove con difficoltà come dislivelli con gradini, rampe troppo ripide o corridoi troppo stretti.
>il comunicato
>il post


Un Piano straordinario da 5 milioni e 250mila euro per la manutenzione straordinaria delle strade della Romagna, deciso dalla Regione per dare una risposta concreta, sia nelle aree di pianura sia in quelle di montagna, di fronte ai notevoli danni alla rete viaria provinciale e a quella dei Comuni provocati in questi mesi dal prolungato maltempo.

Nella provincia di Forlì-Cesena 105.688 euro sui 209 chilometri di strade provinciali e 1.894.116 euro per 1.001 chilometri di strade comunali, con interventi nella rete viaria comunale della Valle del Savio, Rubicone e Mare e nella Romagna Forlivese.
>il comunicato


Musica. Martedì 17 aprile alle ore 20:45 a Savignano sul Rubicone presenteremo la nuova Legge regionale per lo sviluppo del settore musicale con l’Assessore alla cultura Massimo Mezzetti.
Vi aspetto!

>il volantino
>la nuova legge


Bando cultura. Bando per il sostegno a progetti di promozione culturale, rivolto a Comuni, Unioni di Comuni, Associazioni e Istituzioni culturali. Domande entro il 16 aprile.
>il bando

Bando investimenti produttivi. Intende incentivare gli investimenti delle Pmi dell’Emilia-Romagna al fine di favorire la realizzazione di progetti finalizzati ad accrescere la competitività e l’attrattività del sistema produttivo, anche nell’ottica dello sviluppo sostenibile, e a favorirne i percorsi di consolidamento e diversificazione.
>il bando

Bando agricoltura. Dalla Regione 15 milioni di euro per le indennità compensative a favore di aziende agricole e zootecniche che operano in zone svantaggiate di montagna o collinari.
>il bando

Bando strutture per servizi pubblici. Il bando intende stimolare lo sviluppo locale nelle zone rurali. Domande entro il 20 settembre.
>il bando

Questi e tanti altri bandi, finanziamenti ed opportunità messe in campo dalla nostra Regione li potete trovare sul sito regionale: http://www.regione.emilia-romagna.it/leggi-atti-bandi/bandi-per-materia

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.