#Newsletter49
Giugno 2018

 

Cari amici,

Dopo quasi tre mesi dal voto, precisamente 89 giorni, si è formato un Governo, guidato da Giuseppe Conte e appoggiato dalle due forze uscite vincitrici dalle elezioni del 4 marzo scorso. Nella giornata di ieri il nuovo Governo Conte ha ottenuto la fiducia al Senato ed oggi è previsto il suo intervento alla Camera e il relativo voto di fiducia.
Nel frattempo, ieri pomeriggio, in Assemblea Legislativa abbiamo discusso ed approvato la nuova legge regionale sul Reddito di Solidarietà. E sapete cosa è successo? Lega e M5S che per “contratto di Governo” dovrebbero fare il Reddito di cittadinanza, si sono spaccati. il M5S ha votato a favore, mentre la Lega contro. Insomma, hanno già dato prova di piena sintonia..proprio un buon inizio!

In queste ultime settimane si è consumata la più lunga crisi istituzionale e politica della storia della nostra Repubblica, tra veti, alleanze complesse e scontri istituzionali che hanno rischiato di danneggiare la credibilità delle nostre istituzioni democratiche e la figura del nostro Presidente Sergio Mattarella che ha subito vili e pesanti attacchi da diverse parti politiche. Il Partito Democratico venerdì scorso è sceso in piazza, a Roma e Milano, per la democrazia, per la Costituzione e per il futuro del nostro Paese. Dalle piazze dobbiamo anche ripartire, come forza popolare e progressista, alternativa al nuovo Governo, mettendo in campo un’opposizione seria e costruttiva. 

La nostra Regione anche in queste settimane ha continuato a lavorare e proprio la scorsa settimana si è svolta la decima Sessione europea 2018 durante la quale sono intervenuta (testo intervento) e dove ho sottolineato l’importanza per le Regione di giocare un ruolo importante e strategico di fronte al crescente euroscetticismo, portando in Europa le istanze dei cittadini, ma anche avvicinando l’Europa ai territori attraverso programmi e progetti concreti. Nella convinzione che una forza progressista come la nostra debba essere cosciente e convinta dell’importanza dell’Unione europea per il Paese, le imprese e i nostri territori. (Condivido volentieri in fondo alla newsletter alcuni materiale relativi all’euro e a cosa accadrebbe se uscissimo dalla moneta comune).

Infine, voglio anticiparvi che martedì 26 giugno alle ore 20:45 presso l’Associazione “Vivere il tempo” in Via San Mauro 653 si terrà il mio annuale “Open Regione” un momento a cui tengo tanto perché ci da la possibilità di incontrarci e discutere sulla cose fatte in Regione e soprattutto sulle cose da fare. Quest’anno sarà con noi Elisabetta Gualmini, Vicepresidente e Assessore alle politiche sociali dell’Emilia-Romagna. Con lei ci confronteremo sulle politiche sociali su cui la nostra Regione sta lavorando.
Vi invierò a breve il programma definitivo.

Un abbraccio,
 
Lia 



Abbiamo approvato in Assemblea Legislativa il nuovo Reddito di Solidarietà con l’obiettivo di renderlo ancora più efficace e capace di rispondere ai bisogni dei cittadini emiliano-romagnoli. Con risorse per 102,7 milioni di euro fino al 2020 per single e famiglie in difficoltà. Prevedendo anche un percorso personalizzato per il reinserimento lavorativo.

In Aula M5S e Lega che per “contratto di Governo” dovrebbero fare il Reddito di cittadinanza, si sono già spaccati: il M5S ha votato a favore, mentre la Lega contro.. dando così già un chiaro segnale del valore politico del loro accordo.
>il comunicato
>il post
>l’infografica

Martedì scorso insieme alla Vice-presidente Elisabetta Gualmini abbiamo visitato alcune realtà importanti del nostro territorio: il Cantiere 411, il Centro Servizi del Volontariato e Auser per parlare, insieme a tutte le organizzazioni che l’hanno promosso, del progetto “Comunità accogliente”.

Giovani, volontariato e povertà sono tre temi su cui la Regione sta lavorando e per farlo al meglio è fondamentale il confronto con chi è impegnato quotidianamente nel territorio. 
>il post


Ho presentato un’interrogazione alla Giunta regionale con la quale chiedo di mettere in campo azioni e strumenti per verificare al meglio lo stato di affidabilità e solidità delle agenzie viaggi iscritte all’elenco regionale “agenzie sicure”.

Si avvicina la stagione estiva ed è fondamentale sostenere il turismo tutelando al meglio i viaggiatori.
>l’interrogazione
>il comunicato


Lunedì scorso si è svolta in Assemblea Legislativa l’annuale Sessione europea, giunta al decimo anno.

Rappresenta l’occasione per riflettere sulla partecipazione dell’Emilia Romagna alla formazione e all’attuazione del diritto dell’Unione europea. Un momento importante per fare il punto e per mettere sotto la lente d’ingrandimento le relazioni tra le politiche regionali e quelle europee.
>il mio intervento in Aula
>il comunicato


Che succede se usciamo dall’euro e quali sono le nostre idee per cambiarlo?

http://www.liamontalti.it/europa/che-succede-se-usciamo-dalleuro/
https://www.glistatigenerali.com/euro-e-bce/uscire-dalleuro-e-uscire-di-testa/


Agricoltura. Bando da 15 milioni di euro per pagamenti compensativi per le zone montane, per altre zone soggette a vincoli naturali significativi.
>il bando

Imprese. Bando per la concessione di contributi Promozione export e internazionalizzazione intelligente 2018.
>il bando

Imprese. Progetti di promozione internazionale dei Consorzi – Anno 2018.
>il bando

Giovani coppie. Pubblicato l’elenco degli alloggi offerti dagli operatori. Entro il 29 giugno 2018 la scelta del posto per poi accedere ai contributi.
>l’elenco

Giovani. Bando per progetti a favore degli adolescenti per l’anno 2018, per la promozione dell’offerta di opportunità educative e sociali per le giovani generazioni.
>il bando

Libero professionisti. Bando rivolto al mondo delle professioni, intende promuovere in modo diffuso l’innovazione per l’ampliamento e il potenziamento servizi offerti per la crescita delle attività libero professionali a supporto dei processi produttivi e dell’economia regionale.
>il bando

Manifestazioni storiche. Bando per Sostenere progetti di valorizzazione delle manifestazioni storiche realizzati per accrescerne la valenza culturale e sociale e per sostenerne il ruolo di promozione del territorio.
>il bando

Questi e tanti altri bandi, finanziamenti ed opportunità messe in campo dalla nostra Regione li potete trovare sul sito regionale: http://www.regione.emilia-romagna.it/leggi-atti-bandi/bandi-per-materia

 


Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.