#Newsletter58

Novembre 2018

Cari amici,

Lunedì ho depositato una risoluzione per chiedere al Governo di ripristinare e finanziare il Programma Italia Sicura.

Infatti, proprio nelle settimane in cui il nostro Paese affrontava l’ennesima emergenza maltempo, che ha causato 32 vittime e più di 3 miliardi di danni, il Governo giallo-verde, attraverso le parole del Ministro all’ambiente Costa, ha rinunciato a 804 milioni di fondi Bei che erano destinati agli interventi di Italia Sicura per il dissesto idrogeologico e la sicurezza del territorio.

Per l’Emilia-Romagna erano previsti oltre 200 interventi finanziati con 140 milioni di euro, per progetti di messa in sicurezza del territorio e contrasto al dissesto idrogeologico. Il nostro è un Paese fragile ed esposto, lo dimostra il susseguirsi di emergenze che spesso si trasformano in tragedie.

Il Governo giallo-verde in tutto ciò cosa decide di fare? 

Oltre a rinunciare a risorse europee certe, decide di mettere fine ad Italia Sicura, la struttura che si occupava a livello nazionale di coordinare gli interventi sul dissesto idrogeologico, ed allo stesso tempo decide di annullare anche il programma Casa Italia, il piano antisismico nazionale, partito nel 2016, su proposta di Renzo Piano.

Italia Sicura e Casa Italia sono due programmi concreti e lungimiranti, messi in piedi dai precedenti Governi PD, che sono stati eliminati per motivi meramente ideologici, con superficialità e irresponsabilità da questo Governo che non si occupa dei problemi ma solo della propaganda.

Il mio, e quello dei colleghi che in regione hanno sottoscritto la risoluzione, vuole essere non solo un grido di protesta ma una presa di posizione forte: il nostro Paese non ha bisogno dell’ennesimo condono, mentre serve urgentemente investire risorse per rendere l’Italia meno fragile ed esposta e più sicura!

A presto!

Lia


NUOVO OSPEDALE DI CESENA: OTTIME NOTIZIE!
Dalla Conferenza Stato-Regioni è arrivato il via libera ai 156 milioni di euro necessari alla progettazione e realizzazione del nuovo Ospedale di Cesena.
> POST
> IL MIO COMUNICATO


SCUOLE PIU’ BELLE E SICURE!

La Regione Emilia-Romagna continua ad investire sull’edilizia scolastica, con l’obiettivo di migliorare sempre più la qualità degli istituti in tutti i territori. Superano i 135 milioni di euro le risorse che sono state stanziate per la nostra Regione per realizzare 118 interventi di ristrutturazione, messa in sicurezza, efficientamento energetico degli edifici scolastici e nuove costruzioni.

In Provincia di Forlì-Cesena sono previsti 6 interventi per gli edifici scolastici finanziati con 9,5 milioni di euro, ed è prevista m la costruzione di una nuova palestra, all’Istituto Aeronautico Baracca, con un finanziamento di oltre 300 mila euro.
COMUNICATO
POST


EMILIA-ROMAGNA SU DUE RUOTE: 135 KM DI NUOVE PISTE CICLABILI!

La Regione Emilia-Romagna investe sulla mobilità sostenibile e lo fa mettendo a disposizione 10 milioni di euro per sostenere la realizzazione di 36 nuovi interventi di potenziamento del sistema regionale delle ciclovie in ambito urbano e dei servizi e infrastrutture di interscambio con il sistema ferroviario.

Nella Provincia di Forlì-Cesena sono stati finanziati 5 progetti, con risorse per oltre 1 milione e 500 mila euro, di cui 4 nei Comuni di Cesena, Cesenatico, Bertinoro e Forlimpopoli per il potenziamento della mobilità ciclabile e 1 a Forlimpopoli per il potenziamento di servizi e infrastrutture di interscambio alle stazioni.
> COMUNICATO
> POST


IL FUTURO PASSA DAI GIOVANI!

Abbiamo approvato in Assemblea Legislativa il Piano adolescenza 2018-2020.
Un Piano costruito ascoltando i ragazzi, le famiglie, gli insegnanti e gli Enti locali, che vuole dare risposte concrete e adeguate ai nuovi contesti sociali. Tre saranno le priorità di intervento: il dialogo, la cittadinanza attiva e la cura. 

La nostra Regione, dal 2015 ad oggi, ha investito 21 milioni di euro per interventi rivolti ai giovani: dai centri estivi al servizio civile, dalle attività extra scolastiche agli sportelli di ascolto.
> COMUNICATO
> POST


TRASPORTO PUBBLICO LOCALE!

Dalla Regione 550 mila euro per contribuire al trasporto pubblico nei comuni montani.

Per i comuni montani della Provincia di Forlì-Cesena sono stati stanziati 272 mila euro. 
Un impegno che ci eravamo presi, raccogliendo le giuste sollecitazioni dei comuni montani del territorio cesenate e che, come Regione, abbiamo mantenuto. 
> COMUNICATO
> POST


La sfida della green economy: quando la crescita è sostenibile?
> I DATI IN REGIONE
> UN APPROFONDIMENTO


Bando formazione. L’invito intende rendere disponibile un sistema regionale di azioni orientative e di supporto al successo formativo progettate, attuate e valutate a livello territoriale e strutturato in una pluralità di interventi e opportunità integrate e complementari capaci di rispondere ai bisogni dei giovani di essere accompagnati nei propri percorsi educativi e formativi.
> BANDO

Bando Fauna. Possibilità di stipulare convenzioni con Centri per il recupero degli animali selvatici e Organizzazioni di volontariato. Manifestazioni d’interesse entro il 30 novembre 2018.
> BANDO

Bando agricoltura. Prevenzione delle frane e riduzione dei danni in agricoltura, al via bando da quasi 17 milioni di euro. Domande fino al 14 febbraio 2019.
> BANDO

Bando imprese. Contributi per le associazioni dei consumatori-utenti iscritte al registro regionale, per la realizzazione di progetti di informazione e sensibilizzazione al fine di migliorare l’educazione sui temi del consumo e dei servizi, a facilitare e rafforzare l’esercizio e le opportunità da parte dei consumatori e degli utenti. Domande entro il 17 dicembre.
> BANDO

Bando imprese. Il bando intende sostenere lo sviluppo delle infrastrutture per la competitività e per il territorio, in particolare si propone di promuovere il consolidamento e il rafforzamento delle strutture a sostegno della promozione imprenditoriale.
> BANDO

Bando imprese. Contributi per le associazioni dei consumatori-utenti iscritte al registro regionale, per la realizzazione di programmi di attività consistenti nella promozione e sensibilizzazione di strumenti di composizione extragiudiziale delle controversie finalizzata alla risoluzione delle stesse mediante procedure di conciliazione.
> BANDO

Bando pesca marittima. In arrivo quasi 3 milioni di euro per promuovere la sostenibilità delle produzioni, l’efficienza energetica e il miglioramento delle condizioni di lavoro.
> BANDO

Bando foreste. Bando per interventi di valorizzazione e sviluppo dell’economia dei boschi. Domande entro il 15 gennaio 2019.
> BANDO

Bando infrastrutture di ricerca. Il bando intende promuovere un’azione di rafforzamento delle infrastrutture di ricerca fondamentali presenti in Emilia-Romagna. Domande entro il 21 dicembre.
> BANDO

Questi e tanti altri bandi, finanziamenti ed opportunità messe in campo dalla nostra Regione li potete trovare sul sito regionale: tutti i bandi

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.