#Newsletter60
Dicembre 2018

Cari Amici,

Siamo ormai giunti alla fine di questo 2018 e proprio ieri in Assemblea Legislativa abbiamo approvato il Bilancio 2019 della Regione Emilia-Romagna.
Il Bilancio è l’atto più importante su cui come Assemblea Legislativa siamo chiamati ad esprimerci, perché contiene le scelte politiche della Regione ed indica i contenuti dell’azione istituzionale ed amministrativa per il 2019. 
Un provvedimento da oltre 12,4 miliardi di euro, di cui 8,4 stanziati dal Fondo sanitario nazionale per continuare a garantire una sanità regionale efficiente e di qualità. Tra le principali azioni in questo campo vi è l’abolizione del superticket sanitario, approvato con il voto contrario di Lega e M5S, e del ticket nazionale da 23 euro sulle prime visite, per i nuclei con almeno due figli a carico.
Numerosi sono gli investimenti che permetteranno alla nostra Regione di continua a crescere. I pilastri su cui si regge questa Legge di Bilancio sono: pieno utilizzo Fondi UE, sviluppo, lavoro, welfare, montagna, turismo e mobilità sostenibile. Tra le diversi voci mi preme sottolineare l’innalzamento a 72 milioni di euro della quota di co-finanziamento regionale per il 2019 ai fondi strutturali europei (ho scritto anche una nota personale in merito che potete leggere QUI). Si genereranno così investimenti, grazie ai Fondi UE, per quasi 500 milioni su voci fondamentali come imprese, agricoltura, politiche attive per il lavoro e formazione. 
Ma non è tutto, tra le voci significative per il nostro territorio c’è anche la conferma, grazie ad un mio emendamento, del Fondo per il Trasporto Pubblico Locale con 500 mila euro, per aiutare i Comuni montani e collinari a coprire il costo, altrimenti troppo alto, del servizio pubblico.
Ho poi sottoscritto diversi emendamenti, come quello relativo al sostegno alle Pro Loco finanziato con 340 mila euro, alle rievocazioni storiche con 300 mila euro, ai piccoli esercizi commerciali con 50 mila e tanto altro. Inoltre, durante la discussione sul Bilancio, è stato votato a maggioranza, con voto contrario di Lega e Movimento 5 Stelle, un Ordine del Giorno, sottoscritto anche da me, che fa seguito alla decisione del Governo di procedere ad un graduale azzeramento a partire dal 2019 del Fondo per il pluralismo. Ad essere colpite da questa scelta sarebbero soprattutto le testate locali, che rappresentano un patrimonio per tutte le comunità, garantendo un’informazione di prossimità, vicina ai territori e ai cittadini. Verrebbe così messo a rischio il pluralismo delle voci, oltre che migliaia di posti di lavoro.
–> Qui potete trovate una breve presentazione del Bilancio!

Voglio concludere questa ultima newsletter del 2018 con una riflessione. E’ stato questo un anno intenso, tra Bologna e il territorio cesenate, che mi ha portato ad incontrare tantissime persone, associazioni ed imprese, con cui ho potuto condividere progetti ed idee per il futuro della nostra Regione e del nostro territorio. 
La ricchezza che mi porto dietro da questo 2018 è quindi, senza alcun dubbio, maggiore rispetto alla fatica che ogni tanto si fa sentire. 
Ora arriva il periodo dell’anno in cui ci è concesso di fermarci un attimo, prenderci un po’ di tempo per noi stessi e per i nostri cari, e ricaricare le batterie per l’anno che verrà. 
E cerchiamo di guardare al futuro, sempre con speranza, perché come dice Eleanor Roosevelt “il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni”.

Buone feste!

Lia


Auguro a tutti voi cari amici un Buon Natale ed un sereno Anno Nuovo!
Nella speranza che ciascuno di voi possa trascorrere questi momenti con serenità e gioia, per un Natale all’insegna della felicità!


L’EMILIA-ROMAGNA ABOLISCE IL SUPERTICKET SANITARIO!

Dal 1 gennaio 2019 in Emilia-Romagna i nuclei familiari con reddito fino a 100 mila euro non pagheranno più la tassa aggiuntiva sull’acquisto di farmaci e sulle prestazioni specializzate. Sarà abolito anche il ticket base da 23 euro sulle prime visite specialistiche per le famiglie con due o più figli a carico.

Si tratta del primo provvedimento di questo tipo messo in campo in Italia e farà risparmiare ai cittadini ben 34 milioni di euro.
COMUNICATO
POST


DALLA NUOVA LEGGE URBANISTICA RISORSE PER IL TERRITORIO!

Sono state pubblicate le graduatorie di due bandi legati alla Nuova Legge Urbanistica regionale.
Da una parte il Bando regionale sulla rigenerazione urbana, con 37 progetti approvati per oltre 36 milioni di euro per sostenere progetti di riqualificazione e rigenerazione urbana
Dall’altra parte sono in arrivo quasi 2 milioni di euro per sostenere Comuni ed Unioni di Comuni nella formazione dei Piani Urbanistici Generali.

Nella nostra Provincia sul primo bando sono stati finanziati 4 progetti con risorse pari a 4.5 milioni di euro, mentre sul secondo bando sono stati finanziati 5 progetti per oltre 300 mila euro.
COMUNICATO1
POST1
COMUNICATO2
POST2


DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO!

In Emilia-Romagna per l’anno accademico 2018/2019 investiamo quasi 90 miliardi di euro, il 10% in più rispetto al 2017.

Garantiremo così borse di studio e servizi a 23mila studenti (2mila in più), il 100% degli idonei, uno su due fuori sede. Proviamo a dare una mano ai giovani, ragazze e ragazzi capaci e meritevoli, soprattutto se in difficili condizioni economiche.
COMUNICATO
DATI


FONDO REGIONALE NON AUTOSUFFICIENZA! 

L’Emilia-Romagna aumenta le risorse destinate al Fondo regionale, rispetto al 2017, e si conferma così la Regione con il Fondo più alto a livello nazionale.

Nella Provincia di Forlì-Cesena sono in arrivo 40 milioni di euroche ci permetteranno di migliorare la rete dei servizi per rispondere al meglio alle diverse tipologie di bisogni!
COMUNICATO
POST


RIVOLUZIONE DIGITALE DEL TRASPORTO PUBBLICO IN EMILIA-ROMAGNA: BIGLIETTI, ORARI ED INFORMAZIONI VIAGGIANO SU SMARTPHONE!
Sono quattro i progetti che partiranno, tra oggi e marzo 2019, per rendere più semplice muoversi su treni e bus nella nostra Regione, con vantaggi per pendolari, turisti e cittadini.
LA NOVITA’


Fondo microcredito. Uno strumento finanziario per chi vuole migliorare la propria attività avendo più liquidità, investire in innovazione, in beni e servizi o rinnovare l’organizzazione. Sarà aperto fino al 31 dicembre 2020.
BANDO

Bando artigianato. Il bando intende sostenere i progetti promozionali di particolare interesse per la salvaguardia e la promozione delle attività e della cultura artigiane. Domande entro il 15 febbraio 2019.
BANDO

Bando formazione. L’invito intende rendere disponibile un sistema regionale di azioni orientative e di supporto al successo formativo progettate, attuate e valutate a livello territoriale e strutturato in una pluralità di interventi e opportunità integrate e complementari capaci di rispondere ai bisogni dei giovani di essere accompagnati nei propri percorsi educativi e formativi.
BANDO

Bando agricoltura. Prevenzione delle frane e riduzione dei danni in agricoltura, al via bando da quasi 17 milioni di euro. Domande fino al 14 febbraio 2019.
BANDO

Bando imprese. Il bando intende sostenere lo sviluppo delle infrastrutture per la competitività e per il territorio, in particolare si propone di promuovere il consolidamento e il rafforzamento delle strutture a sostegno della promozione imprenditoriale.
BANDO

Bando imprese. Contributi per le associazioni dei consumatori-utenti iscritte al registro regionale, per la realizzazione di programmi di attività consistenti nella promozione e sensibilizzazione di strumenti di composizione extragiudiziale delle controversie finalizzata alla risoluzione delle stesse mediante procedure di conciliazione.
BANDO

Bando pesca marittima. In arrivo quasi 3 milioni di euro per promuovere la sostenibilità delle produzioni, l’efficienza energetica e il miglioramento delle condizioni di lavoro.
BANDO

Bando foreste. Bando per interventi di valorizzazione e sviluppo dell’economia dei boschi. Domande entro il 15 gennaio 2019.
BANDO

Bando infrastrutture di ricerca. Il bando intende promuovere un’azione di rafforzamento delle infrastrutture di ricerca fondamentali presenti in Emilia-Romagna. Domande entro il 21 dicembre.
BANDO

Questi e tanti altri bandi, finanziamenti ed opportunità messe in campo dalla nostra Regione li potete trovare sul sito regionale: tutti i bandi

 

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.