#Newsletter65

Marzo 2019

Cari Amici,
 
Condivido con voi alcune riflessioni in occasione della Giornata Internazionale della Donna. 
In questi anni la nostra Regione ha cercato di essere in prima linea a fianco delle donne: mettendo in campo politiche a sostengo della presenza e partecipazione delle donne nella vita sociale e politica delle nostre comunità, intervenendo sul versante del sostegno all’occupazione femminile e della conciliazione dei tempi di cura e lavoro (la nostra Regione è la prima a livello nazionale per tasso di occupazione femminile, che si attesta al 61,8% contro il dato nazionale del 49,5%), e con un impegno sul fronte del  contrasto della violenza di genere.

Uno degli interventi concreti messi in campo è il bando regionale sulle pari opportunità, finanziato ogni anno con 1 milione di euro, volto a sostenere progetti per la diffusione di una cultura della pari opportunità e di contrasto degli stereotipi di genere. 
Proprio nella giornata di ieri sono state pubblicate le graduatorie, con 54 progetti finanziati in tutto il territorio regionale, realizzati da Enti Locali e Associazioni del privato sociale.
 
Nella Provincia di Forlì-Cesena sono stati finanziati 5 progetti con risorse per oltre 135 mila euro (QUI l’elenco dei progetti). 
 
Nonostante l’impegno di tanti sul fronte della parità di genere, troppo spesso ci troviamo ad affrontare un ritorno al passato con la messa in discussione di diritti guadagnati con tante battaglie e sacrifici.
Il rischio di una involuzione è reale. 

 
Allora in questa giornata dobbiamo rinnovare tutti insieme, donne e uomini, il nostro impegno affinché non si ritorni ad una vecchia concezione della società, in cui la donna era messa da parte, relegata ad un ruolo marginale, senza voce e senza aspirazioni. 
 
Oggi ricordiamoci che le donne hanno diritto “al pane e alle rose”, e cerchiamo di far sì che questo sia un impegno comune, per cui continuare a lottare insieme!
 
Un abbraccio,



Lia


La scorsa settimana in Assemblea Legislativa sono intervenuta sull’emergenza legata alla chiusura dell’E45.
Ho chiesto al Governo di intervenire rapidamente con risposte serie per le comunità locali. Invece, ad oggi, dopo l’incontro che si è tenuto lunedì al Ministero del Lavoro con i rappresentanti locali, dove peraltro era assente il Ministro Di Maio, sono arrivate solo risposte parziali per le imprese e i lavoratori. Proprio per questo motivo è stato subito richiesto un nuovo incontro, sperando che questa volta il Ministro Di Maio sia presente.
> POST
> COMUNICATO


Una bella giornata di partecipazione democratica!
L’ampia affluenza ai seggi di domenica scorsa ha dimostrato che il nostro partito è vivo e che la nostra comunità ha voglia di mettersi in gioco per costruire un’alternativa chiara al governo giallo-verde.
Un risultato importante e chiaro con l’elezione a larga maggioranza del nostro nuovo Segretario nazionale Nicola Zingaretti. Ora l’impegno deve essere quello di unire e allargare il nostro campo in maniera ampia e trasversale.
> COMUNICATO


COPERTURA VACCINALE: L’EMILIA-ROMAGNA ACCELERA ANCORA!

È stata superata la soglia del 95% di copertura per tutte le vaccinazioni rese obbligatorie dalla nostra legge regionale per la frequenza al nido. I dati sono positivi ed in crescita in tutte le provincie dell’Emilia-Romagna!

Un risultato importante, che va consolidato nel tempo, perché è fondamentale mettere al primo posto la salute dei cittadini, con un’attenzione particolare ai bambini più piccoli, fragili ed indifesi.
> COMUNICATO
> POST


L’IMPORTANZA DI FARE MEMORIA!

Dalla Regione oltre 400 mila euro per sostenere progetti di valorizzazione e divulgazione della Memoria e della Storia del ‘900. È fondamentale investire sulla memoria perché significa investire sul futuro delle nuove generazioni!

Comuni, Unioni di Comuni, Istituzioni, Fondazioni e Associazioni culturali senza fine di lucro possono presentare domanda entro il 4 aprile. 
> COMUNICATO
> POST


SCUOLE E DIGITALE: EMILIA-ROMAGNA PRIMA IN ITALIA! 

L’Emilia-Romagna è al primo posto nel nostro Paese per livelli di connettività e innovazione didattica nelle scuole, con oltre il 45% dei plessi scolastici collegati in rete (+15% rispetto allo scorso anno).

Il nostro obiettivo è connettere tutte le scuole della Regione, in quanto è sempre più una condizione necessaria per fare didattica di qualità e per formare i giovani alle nuove competenze digitali.
> COMUNICATO
> POST


DALLA REGIONE 8,7 MILIONI DI EURO PER LO SPETTACOLO DAL VIVO!

Teatro, musica, danza, attività multidisciplinari, arte di strada e circo contemporaneo, di qualità e innovativi. Al via il bando per presentare progetti e attività di spettacolo dal vivo per il 2019. 

Quest’anno abbiamo aumentato gli investimenti destinati al settore, nella consapevolezza della sua importanza per la comunità regionale, soprattutto come fattore di identità per il territorio.
> COMUNICATO
> POST


Fondo microcredito. Uno strumento finanziario per chi vuole migliorare la propria attività avendo più liquidità, investire in innovazione, in beni e servizi o rinnovare l’organizzazione. Sarà aperto fino al 31 dicembre 2020.
> BANDO

Bando amianto. Incentivi alle imprese per la rimozione e lo smaltimento di manufatti contenenti cemento-amianto. Domande entro il 15 aprile 2019.
> BANDO

Bando pesca. Il contributo è destinato al miglioramento delle infrastrutture dei porti di pesca, delle sale per la vendita all’asta e ad investimenti per strutture per la raccolta di rifiuti e scarti marini, per porti da pesca e sale per la vendita all’asta. Domande entro il 30 maggio 2019.
> BANDO

Bando agricoltura. Progetti volti alla salvaguardia della biodiversità regionale. Domande entro il 31 giugno 2019.
> BANDO

Bandi cultura. Sono online i bandi legati alle Legge regionale 37 del 1994 e alla Legge regionale 13 del 1999.
> BANDO

Bando imprese. Il bando sostiene iniziative di promozione sui mercati esteri e interventi volti ad accrescere le competenze manageriali in tema di internazionalizzazione, supportando in maniera prioritaria le imprese che vogliono approcciare per la prima volta i mercati esteri o che già esportano ma in modo soltanto occasionale. Domande entro il 18 marzo 2019.
> BANDO

Bando imprese. Il bando favorisce i processi di internazionalizzazione delle Pmi regionali in forma aggregata sostenendo le attività svolte collettivamente attraverso i consorzi per l’internazionalizzazione. Domande entro il 17 maggio 2019.
> BANDO

Bando ecobonus. La Regione mette a disposizione delle micro, piccole o medie imprese quasi quattro milioni di euro per incentivare la sostituzione dei veicoli commerciali N1 ed N2 più inquinanti con veicoli a minore impatto ambientale.
> BANDO

Bando bollo auto. La Regione Emilia-Romagna ha esteso il contributo sul bollo auto ai cittadini emiliano-romagnoli che immatricoleranno nel 2019 un’auto di categoria M1 ad alimentazione ibrida. Domande entro il 30 dicembre 2019.
> BANDO

Questi e tanti altri bandi, finanziamenti ed opportunità messe in campo dalla nostra Regione li potete trovare sul sito regionale: tutti i bandi

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.