Seleziona una pagina

Montalti (Pd): “Stop al consumo di suolo: la sostenibilità non è solo un principio ma un investimento sul futuro”

“Oggi – riporta a margine del voto in aula la consigliera regionale Pd Lia Montalti – abbiamo approvato la nuova legge urbanistica regionale, che si basa su tre principi cardine: stop al consumo di suolo, rigenerazione urbana, qualità nella pianificazione e progettazione. Tutti principi riassumibili in un solo concetto, quello di sostenibilità”.

“In questi mesi è stato portato avanti un lungo percorso di lavoro e di confronto. Alcuni numeri – richiama Montalti – lo dimostrano: 16 commissioni svolte, 8 iniziative pubbliche organizzate con comuni e associazioni del cesenate, 79 articoli della legge e i 200 emendamenti discussi e votati”.

“La legge parla chiaro, andiamo verso il consumo di suolo a saldo zero e intendiamo arrivare all’appuntamento fissato al 2050 dalle direttive europee tagliando le previsioni già in essere e cambiando completamente l’approccio alle politiche urbanistiche. La legge punta e incentiva la rigenerazione urbana, la riqualificazione energetica e sismica degli edifici, la semplificazione delle procedure e degli strumenti di pianificazione, definendo tempi certi entro cui gli enti locali si dovranno dotare dei nuovi piani in linea con gli obiettivi della Regione. Gli strumenti messi in campo hanno l’obiettivo di coniugare la competitività economica e l’attrattività del territorio con la sostenibilità ambientale. – commenta la consigliera regionale, capogruppo Pd in Commissione Territorio e Ambiente, che conclude – Questa legge è frutto di un lungo percorso di confronto e ha trovato il sostegno di molti, compresi i sindacati, le imprese, gli amministratori locali. Siamo certi che già nei prossimi anni potremo valutare positivamente, insieme, i risultati che la nuova disciplina ci consentirà di realizzare”.

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.