“Nel corso dell’Assemblea Legislativa, assieme al Bilancio di previsione 2022 della Regione Emilia-Romagna – afferma soddisfatta Lia Montalti – è stato approvato all’unanimità un Ordine del giorno, collegato al bilancio, di cui sono prima firmataria, e nato dal confronto con l’Amministrazione comunale di Cesenatico, grazie al quale abbiamo impegnato la Giunta regionale a stanziare risorse dedicate al dragaggio dei porti emiliano-romagnoli, tra cui quello di Cesenatico che deve avere una priorità. È urgente infatti garantire l’attuazione di interventi strutturali per contrastare il grave innalzamento dei fondali, ormai divenuto una vera e propria emergenza sia dal punto di vista ambientale che per tutto il comparto economico della pesca. Queste risorse saranno dunque di vitale importanza per proseguire gli interventi programmati dal Comune sul porto di Cesenatico”.

“Quella dei dragaggi è una misura fondamentale, e sempre più indispensabile, per la sicurezza delle imbarcazioni da pesca e da diporto. La batimetria di un porto, per essere liberamente navigabile, dovrebbe aggirarsi attorno ai 4-5 metri. Attualmente invece la media registrata nei porti emiliano-romagnoli, sia in entrata che nelle aree di ormeggio, va da un minimo di 50-60 cm a un massimo di 2 metri. Il problema è sempre più serio e preoccupante perché questo determina un danno per la pesca, e per l’economia ad essa collegata, e anche un pericolo per la sicurezza. Per questo motivo – evidenzia Montalti – nel giugno scorso avevo già presentato un’interrogazione con cui evidenziavo il problema e oggi, con questo Ordine del giorno sul tema, facciamo un passo avanti impegnando la Giunta regionale a stanziare le risorse per gli investimenti”.

“Ad oggi l’attività di manutenzione ordinaria delle draghe non è più sufficiente a fronteggiare l’innalzamento dei fondali, che cresce in maniera preoccupante ogni anno – conclude Montalti –. Tant’è che già la Regione si era occupata del problema mettendo in campo, dal 2016 al 2021, più di 4 milioni di euro per sostenere gli interventi dei Comuni, destinando un milione di euro a Cesenatico. Ora vogliamo dare  continuità a questa misura in modo da poter sostenere gli interventi previsti dai comuni”.

Lia Montalti : Welcome !

Authorize

Password persa

Registrati

Please contact the administrator.